NOTA BENE: Questa è l'anteprima del sondaggio, le risposte NON sono salvate. Se si desidera compilare il sondaggio, fare clic qui.

Terza età e non autosufficienza: Adiconsum consulta, riflette e propone

Sondaggio terminato.

Gentile utente,

Adiconsum, nell’ambito del progetto “Strategie e strumenti per assicurare benessere alla terza età” realizzato in collaborazione con il Forum ANIA Consumatori, La invita a rispondere al seguente questionario per raccogliere la Sua opinione in materia di assistenza e sostegno alle persone in condizione di non autosufficienza.

Grazie per aver scelto di dedicarci qualche minuto.

Età
Risposta obbligatorio

20 caratteri rimanenti

Sesso
Risposta obbligatorio

Città di residenza
Risposta obbligatorio

250 caratteri rimanenti

Provincia
Risposta obbligatorio

50 caratteri rimanenti

Ha avuto esperienza diretta di persone non autosufficienti, per disabilità, patologia o età molto avanzata?
Risposta obbligatorio

Se SÌ, quali riflessioni ha sollecitato questa esperienza sulla gestione della non autosufficienza? (max 2 risposte)

Come valuta la probabilità che lei personalmente o un familiare stretto si vengano a trovare in una condizione di non autosufficienza tale da mettere in crisi il sistema di aiuto interno alla famiglia o le sue risorse economiche ?
Risposta obbligatorio

Come si colloca, tra quanti preferiscono investire in prevenzione (screening medici regolari, sistemi di sanità integrativa e assicurazioni salute, acquisto di alimenti salutistici e integratori…) e quanti preferiscono tenere da parte le risorse economiche per far fronte, al bisogno, ad eventuali patologie e non autosufficienza?
Risposta obbligatorio

Ha mai pensato, per sé o per un familiare stretto, ad attivare una copertura assicurativa o mutualistica sulla non autosufficienza?
Risposta obbligatorio

Cosa pensa, in generale, dell’affidabilità e del rapporto qualità/prezzo dei servizi domiciliari acquisiti da questi soggetti? Esprima il suo giudizio su tutte e tre le tipologie:
Risposta obbligatorio

Molto scarsa
Insufficiente
Sufficiente
Buona
Ottima
Badanti reperiti sul mercato privato, immigrati e persone senza specifica qualifica professionale (sia in regola che “in nero”)
Assistenti domiciliari qualificati OSA (operatore socio-sanitario) facenti capo a cooperative e associazioni del settore socio-assistenziale
Assistenti domiciliari facenti capo ad agenzie e società di servizi in franchising

Vuole commentare o specificare la sua risposta?

1500 caratteri rimanenti

Cosa chiederebbe al legislatore, per migliorare la sua prospettiva di gestione di una eventuale condizione di non autosufficienza?
Risposta obbligatorio

Cosa è preferibile, in linea generale e senza fare riferimento alla sua prospettiva personale, tra erogare trasferimenti in denaro (assegno di accompagno) ed erogare servizi diretti di assistenza alle persone non autosufficienti?
Risposta obbligatorio